Pages

sabato 28 luglio 2012

Recensione: Vampire Moon di J.R Rain

Ciao a tutti ragazzi, rieccomi finalmente con una nuova recensione, purtroppo non sono riuscito a girare un video per questo libro ma dai accontentiamoci.
Ritornando a noi, oggi voglio parlarvi della mia ultima lettura, si tratta di Vampire Moon edito dalla Giunti Y e scritto da J.R. Rain, pronti?
Buona lettura!


Titolo: Vampire Moon
Autrice: J.R Rain
Editore: Giunti 
Pagine: 320
Prezzo: 15,00€

Trama:
C’è sempre troppa luce per Samantha Moon, mamma-detective con gli occhiali scuri. Da quando è stata morsa da un vampiro e trasformata in una creatura della notte, ha dovuto dire addio al suo matrimonio, alla deliziosa villetta con giardino, e soprattutto ai suoi magnifici bambini. Ora vive in una desolata stanza d’albergo con i vetri rigorosamente oscurati, e due obiettivi da raggiungere, costi quel che costi: spedire in galera (o all’altro mondo, dipende) i farabutti che si aggirano per la città, e sfruttare il suo sesto senso sempre più affinato per mettere con le spalle al muro quel vigliacco del suo ex marito e riprendersi i figli. Ma la posta in gioco si fa sempre più alta, il lavoro minaccia la sua vita privata e Sam rischia di mandare all’aria anche la tenera (si fa per dire) storia d’amore con Kingsley, il suo misterioso – e spaventoso! – cavaliere. E inoltre, chi si nasconde dietro Zanna, il fedele amico con cui chatta tutte le notti e che conosce i suoi segreti più inconfessabili? E perché all’improvviso Zanna non si accontenta più di scriverle, ma insiste per incontrarla di persona?


La Mia Recensione:


Vampire Moon è il secondo libro della serie Vampire for Hire scritta dal brillante J.R Rain!
La Giunti Y a Gennaio ci ha deliziati con il primo libro della serie Moon Dance A.A.A Vampiri Offrisi, in questo primo volume facciamo la conoscenza della protagonista, Samantha Moon,una donna con non poche etichette sulle spalle, madre, investigatrice privata, moglie ma soprattutto Samantha Moon è una Vampira!
In Moon Dance vediamo Samantha che cerca di convivere con questo problema, sua marito non accetta più il fatto che lei ora è diversa che è un "mostro" che potrebbe essere un vero e proprio pericolo per i loro bambini e vediamo un'allontanamento tra i coniugi, vediamo Samantha alle prese con il suo lavoro di investigatrice privata e proprio nel caso che sta seguendo incontra Kinglsey Fulcrum, un personaggio molto particolare che nascone un segreto e poi c'e Zanna, un amico conosciuto in chat ma che Samantha non conosce e a lui quest'ultima a confidato e continua a confidare i suoi più oscuri segreti.
Moon Dance quindi è una specie di prologo, ci spiega la situazione di Samantha Moon e come cerca di conviverci in Vampire Moon invece la storia si evolve, diventa carica di azione, segreti, novità, amori, conflitti, investigazioni e tanto umorismo che ci porta ad amare Samantha ancora di più.

Primo libro.

«Vampiri a cui brontola lo stomaco alla vista del cibo che non possono più mangiare. Che cercano di guardarsi negli specchi senza riuscirci, che hanno una famiglia vera. Leggero, ironico, arguto. In una parola, imperdibile.»


Vampire Moon quindi è nettamente superiore a Moon Dance, assolutamente, ma prima di dire cosa ne penso andiamo ad approfondire la trama.
Oh piccolo avvertimento amici lettori, chi non ha ancora letto il libro o chi ancora deve iniziare la serie, vi avverto di non leggere quello che segue, vi basti sapere che consiglio assolutamente Moon Dance e che quindi dovete andare in libreria chiedere di "Moon Dance di J.R Rain" e poi comprarlo e incominciare a leggere le avventure/disavventure di Samantha Moon!

Ok, riprendiamo da Vampire Moon, dopo la rottura del suo matrimonio tutto sembra perduto per la nostra Vampira, suo marito l'ha cacciata di casa, dormi un una stanza di un'albergo, non gli è permesso vedere ne telefonare a i suoi bambini solo 10 minuti alle sette di sera, le cose sono tutt'altro che facili per Samantha.

Intanto però un raggio di sole -si fa per dire- spunta nel cielo, infatti la storia d'amore con Kinglsey sembra continuare anche se un piccolo affare di lavoro potrebbe metterla a rischio.
E poi c'e lui, Zanna, il misterioso, premuroso e affascinante amico di chat di Samantha che però sembra che non gli basti più chattare con lei, ma vuole conoscerla, chi si celerà dietro alla facciate del computer? Chi sarà questo misterioso Zanna? ... bè non lo veniamo a scoprire, J.R Rain ci fa soffrire e chiude il libro cosi : Zanna mi sorrise <<Ciao Moon Dance>>.
Potete immaginare la mia reazione? Stavo per ribaltare il tavolino per la rabbia, quindi dobbiamo aspettare il terzo libro della serie, American Vampire... Cosa succederà a Samantha? Chi è Zanna? Lo scopriremo solo leggendo questo terzo libro e spero con tutto il cuore che la Giunti riesca a portarlo in libreria molto molto presto!

«Viva le mamme vampire!»

Non credo ci sia bisogno di dire altri, non farei altro che ripetere le stesse identiche cose, ripeto, consiglio veramente tantissimo questa serie, brillante e intrigante, una specie di nuova Anita Blake hai tempi d'ora insomma, si ragazzi, cominciate la serie non vi deluderà sopratutto con l'andare avanti della storia!

Voto: ***** +

1 commento:

  1. Ero curiosa di sapere come fosse...
    Grazie Mirko!!!!

    RispondiElimina