Pages

venerdì 5 novembre 2010

Recensione: Il Diario di Eve Rosser di Rachel Caine

La Recensione che scrivo oggi è su un libro pubblicato qualche tempo fà dalla Fanucci Editore cioè il Diario di Eve Rosser primo libro della saga dei Vampiri di Morganville... Vi posto la trama e passiamo subito alla mia impressione...
Trama:

Claire Danvers è una matricola di un piccolo college del Texas, che ne ha abbastanza del dormitorio da incubo e delle sue compagne, ragazze molto popolari che non fanno altro che ricordarle il suo status sociale: meno di zero. Quando scappa dal campus, l'antica e imponente casa dove ha trovato una stanza non sembra essere una sistemazione migliore. I suoi nuovi coinquilini non danno segni di vita. Eppure saranno alle spalle di Claire quando i segreti più profondi della città strisceranno allo scoperto, affamati di sangue fresco. In una realtà oscura e tormentata, Claire dovrà vincere la sua vulnerabilità ed essere capace di trovare nuovi amici, perché solo la loro fiducia potrà salvarle la vita.









Recensione:
Il Diario di Eve Rosser come ho detto prima è il primo libro sui Vampiri di Morganville...Sinceramente non mi aspettavo di certo un libro cosi bello, credevo che fosse un libro semplice senza nessuna aspettativa, invece mi ah coinvolto molto. Prima di addentrarci nella trama ecc voglio parlarvi della grafica... Prima di tutto il titolo, cosa c'entra??? Okey Eve Rosser è un personaggio del libro, fin qui ci siamo. Si c'e il diario di Eve ma solo alla fine e sono due o tre pagine, potevano lasciare tranquillamente il titolo originale "Glass Houses".. va bè...Poi la copertina...mi sfugge perchè sia cosi pixelossa...il soggetto è indubbiamente singolare e bella, ma è tutta pixelatta, rovina molto l'aspetto grafico... ora che avete letto le mie lamentelo passiamo al libro in se... Ci sarannò spesso queste considerazioni sui libri perchè è una cosa a qui tengo molto...^^
La Protagonista di questo libro è Claire Danvers, matricola del college di Morganville, una studentessa modello. Ma nel college sorgono alcuni problemi una ragazza di nome Monica fa del male fisico a Claire buttandola giù da una rampa di scale, Monica è la solita ragazza riccha, bella e potente che detiene il potere della scuola insomma... è questo che porta Claire ad andarsene dal College e trovare un posto dove dormire.
Dopo un accurata ricerca trova una casa, la Glass Houses, qui vivono tre ragazzi, Eve ragazza Gotica e fa anche la barrista, Michael che è il propretario della casa e che nasconde un segreto e Shane un tipo che affascina molto Claire ed è un vero scanza fatiche.
Claire viene accolta nella casa e Eve gli rivela che Morganville ha un segreto, è popolata da vampiri, Claire non crede hai vampiri ma dopo parecchie disavventure è costretta a crede a tutto.
Si perchè ha Morganville gli umani sanno dei vampiri e sono protette da questi vampiri in segno di una quasi sottomissione. Claire va al college per le lezioni alla mattina, ma un giorno un'amica di Monica fa di nuovo del male a Claire. Da qui parte un pò tutte le avventure di Claire. Ora non vorrei dire troppo perchè infondo devo solo suscitare il vostro interesse per avere un idea iniziale del libro... Quindi mi fermo per non dire troppo, perchè questo libro è tutto da scoprire, è una storia bellissima, con tante avventure e segreti da svelare... Perchè a Morganville nulla è come sembra...Quindi io vi consiglio di prenderlo perchè ne vale veramente la pena...
Giudizio finale:
*****

Nessun commento:

Posta un commento